Cerca nel blog

Rupert Murdoch minaccia blocco a Google sui suoi quotidiani

Rupert Murdoch minaccia di bloccare l’accesso tramite Google alle notizie dei quotidiani del suo impero mediatico, che comprende i britannici Sun e Times e il Wall Street Journal americano, puntando a incentivare gli abbonamenti alle edizioni online. Lo riporta il Guardian, citando dichiarazioni rese dal magnate alla sua stessa Sky News Australia. Inoltre, una volta perfezionati i piani per gli abbonamenti online, dai portali di questi quotidiani Google potrebbe del sparire del tutto.

Secondo il Guardian nei mesi scorsi Murdoch e i manager della sua New Corporation hanno inasprito i toni nei confronti della società internet, che controlla il più popolare portale di ricerche sul web. Il magnate australiano accusa Google di “cleptomania” e attività “parassitarie”, per l’inclusione delle notizie dei suoi quotidiani nella sezione “Google News page”.

Tuttavia per ora le minacce non sono state messe in atto.
Secondo il quotidiano la rimozione di un sito dagli indici di ricerca di Google è tecnicamente semplice, e interpellato sul perché ancora non l’abbia fatto Murdoch ha risposto che al momento si tratta di una opzione possibile.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog delle Relazioni Pubbliche