Cerca nel blog

Confindustria Assotravel, media partner

Confindustria Assotravel, Associazione Nazionale delle Agenzie di Viaggio e Turismo, patrocina la campagna “From Cool to Good” affiancando come media partner Ermes nella diffusone delle iniziative connesse.

Ermes.net, idee per viaggiare consapevole, è il portale dedicato alla promozione di contenuti legati al turismo responsabile attraverso canali interattivi e multimediali che ha realizzato la campagna sociale “From Cool to Good”, sostenuta dal Corporate Social Responsibility di Mondial Assistance, leader nel settore assicurativo di viaggio. Il fulcro della campagna è rappresentato da un contest video: gli utenti sono invitati a partecipare producendo video ispirati ai principi tipici del turismo sostenibile e responsabile. Potranno essere iscritti al concorso prodotti elaborati in video, animazione grafica o un mix delle due.

I video verranno raccolti tramite il portale www.ermes.net e diffusi attraverso molteplici canali di distribuzione: social network, web tv e canali satellitari. I migliori, valutati da una giuria di esperti e direttamente dal pubblico web, verranno premiati nel corso della prossima BIT di Milano (18-21 febbraio) e consentiranno agli autori di partecipare ad esperienze di turismo consapevole.

Confindustria Assotravel, per dare il suo sostegno all'iniziativa, contribuirà effettivamente alla promozione di From Cool To Good tramite una diffusione virale sul web e sulla stampa mirata a diffondere i concetti di turismo sostenibile e responsabile.

“Assotravel – dichiara il Dott. Andrea Riannetti, Presidente Assotravel – è senza ombra di dubbio e da molti anni a questa parte  l'associazione di rappresentanza delle agenzie di viaggio e tour operator più attenta ai temi della responsabilità e della sostenibilità. Alla leva morale che ci ha guidato nei primi tempi abbiamo nel tempo aggiunto anche la proposizione in termini di marketing di questi temi come attestatori del senso "complessivo" di responsabilità dell'azienda che li assume. Nel senso che non si può essere responsabili nei confronti dell'ambiente e delle culture locali e poi essere irresponsabili nei confronti del cliente. Inoltre dare ai temi della sostenibilità una chiave aziendale e di marketing non significa "volgarizzarli" ma creare dei canali in cui questi flussi  possono correre più veloci e convintamente. Altrimenti si corre il rischio che tutti siano d'accordo ma nessuno poi faccia - continuativamente - nulla”.

Assotravel in tal modo rafforza e consolida il proprio Progetto Responsibility, che ha visto negli ultimi anni l’Associazione spendersi in iniziative e progetti volti a coniugare etica e turismo, impegnandosi in prima persona presso tavoli istituzionali e associativi per affermare valori sociali che possono rappresentare un valore aggiunto per gli agenti di viaggio. In questa direzione Assotravel collabora da anni con Ecpat (www.ecpat.it) con la quale ha realizzato il Codice di Condotta delle imprese turistiche contro lo sfruttamento sessuale dei minori. Questa e le altre iniziative intraprese hanno un canale di diffusione mirato e specializzato nel blog tematico (http://eticaeturismo.blogspot.com) nel quale vengono promosse tutte le best practice del settore.

Assotravel è lieta di diventare media partner della campagna, segno di come l’Associazione sia un punto di riferimento importante per chi voglia occuparsi di turismo etico e responsabile sul web e, in particolare, sui nuovi media. L’Associazione degli agenti di viaggio, infatti, riconosce il valore del web 2.0, al quale ha dedicato seminari specializzati per agenti di viaggio, e in generale l’importanza di tutte le nuove forme di comunicazione e interazione tra imprese e utenti finali.

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog delle Relazioni Pubbliche