Cerca nel blog

Bando per la costituzione di Incubatori Culturali

Il Comune di Roma lancia il bando degli "Incubatori culturali" di periferia, spazi dove possono insediarsi piccole imprese nascenti, a "vocazione culturale", per avere supporto e assistenza. Quindici locali in due sedi: una a Corviale, l'altra alla Garbatella, per un totale di 750 metri quadri.

Le imprese, nascenti o già costituite, devono (o dovranno) operare nei seguenti settori: produzione e promozione di eventi culturali e di spettacolo; servizi culturali per il turismo; sviluppo di nuove tecnologie per la cultura e il turismo culturale; editoria culturale. Possono partecipare al bando di selezione i singoli cittadini, residenti nel Comune di Roma, in una delle zone previste dalla legge n. 266/97, che s'impegnino a costituire una nuova impresa entro 60 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie e le imprese già costituite da meno di 12 mesi, la cui maggioranza dei soci risieda in una delle zone previste dalla legge.

BIC Lazio, in base ad un accordo con Zètema, offrirà alle imprese incubate un pacchetto di servizi che, grazie a un tutor,  avranno modo di approfondire il progetto imprenditoriale, fare una diagnosi aziendale e valutare le opportunità di sviluppo. Saranno, inoltre, previsti dei corsi di formazione specialistici. Il bando scade il 15 aprile 2010.

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog delle Relazioni Pubbliche