Cerca nel blog

Aiutiamo David Welton a diffondere la sua iniziativa

Ieri, su www.startupper.biz, è stata lanciata l'iniziativa di un giovane programmatore/startupper statunitense, contributor tra l'altro della distribuzione Linux Debian, che da qualche anno vive e lancia i suoi progetti imprenditoriali in Italia.

David, di evidente provenienza anglosassone, mal si adatta alle difficoltà burocratiche che nel 'Belpaese' rallentano le start-up prim'ancora della partenza vera e propria e, soprattutto, si chiede ... e non si spiega ... come mai negli USA ed in Inghilterra aprire l'equivalente di una società a responsabilità limitata, ha costi assolutamente irrisori se confrontati con quelli nazionali.

Ovviamente, la proposta di David è una piccola e molto simpatica provocazione per farci ragionare un po' ... ma stiamolo a sentire, magari con il passa-parola, o come direbbe David, con il "Word of Mouth", riusciamo a portare all'attenzione pubblica l'argomento, infrangendo uno degli ultimi tabù rimasti in Italia ... la Burocrazia!

Srlfacile.org: la petizione on-line per abbattere i costi di avvio delle start-up
Da www.startupper.biz


David Welton è un programmatore/start upper che vive in Italia da qualche anno, a Padova, e qui ha lanciato le sue ultime iniziative imprenditoriali. Confrontandosi con la burocrazia italiana, gli è sorta spontanea una domanda “Perchè creare una società a responsabilità limitata nello stato dell’Oregon (USA) costa 65$, 20 sterline in Inghilterra, che salgono a 50 se richiedi tutte le pratiche entro il giorno seguente, e … migliaia di euro in Italia? Non esiste un buon motivo!” Si è risposto!.

David ha quindi deciso di “lanciare un’iniziativa per tentare di cambiare questa situazione con l’obiettivo di ridurre significativamente i costi per la costituzione di una srl a non più di 100 euro, riducendo contemporaneamente ad una cifra simbolica il capitale richiesto.

Nell’era di internet “ continua David, e come non dargli ragione … “ è possibile per un paio di ragazzi, lavorando da casa con dei portatili, un server a noleggio e poco altro, creare prodotti che cambieranno il mondo. “

Sono tante le domande che David pone a se stesso ed in giro per i Blog “Perchè la costituzione di una Srl dovrebbe essere per loro un ostacolo e costare più di tutto il resto necessario? Perché mai, avendo un’idea innovativa, dovrebbero chiedersi se si possono permettere una Srl? Per una grossa azienda 10.000 euro non è un costo esorbitante, ma per una piccola startup non è una spesa indifferente e sono comunque risorse tolte all’attività. In termini di tassazione abbiamo tutti idee diverse e contrastanti , ma sembrerebbe logico iniziare a tassare le aziende solo dal momento in cui generano un po’ di utile, non prima!”

Concludendo dicendosi “Certo che esistono altre forme aziendali, ma la società a responsabilità limitata e` una delle basi del capitalismo occidentale, e dovrebbe essere alla portata di tutti. Oggi più che mai.”

L’iniziativa appare, agli occhi di noi italiani ormai assuefatti alla sempre più immane tassazione, abbastanza insolita, ma l’energia e la voglia di cambiare le cose che Dave trasmette con i suoi interventi sul web sono così trascinanti che una visita al sito www.srlfacile.org ed una firma virtuale, non costano nulla e … chissà mai …

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog delle Relazioni Pubbliche