Cerca nel blog

il Corporate Storytelling

Giovedì 18 marzo dalle ore 18.15, presso il RitaCaffè di Milano (via Marconi angolo via Dogana), la Delegazione FERPi Lombardia organizza un nuovo appuntamento con ‘Fuori Orario’, il ciclo di incontri all’ora dell’aperitivo, rivolti ai professionisti della comunicazione e delle relazioni pubbliche.

Tema dell’incontro: il Corporate Storytelling, una pratica di comunicazione sempre più diffusa che unisce narrazione, business e organizzazione, e che, attraverso le diverse tecniche del ‘racconto organizzativo’, aiuta l’impresa a trasmettere valori, condividere conoscenze, creare fiducia, motivare.

Come afferma Andrea Fontana – docente di Narrazione d’Impresa all’Università di Pavia e autore del recente volume ‘Manuale di Storytelling’ edito da ETAS – che guiderà l’incontro: “Le organizzazioni raccontano storie, sono storie, sfruttano le storie. Raccontano storie sui prodotti per venderli. Narrano le “imprese” dei manager o dei fondatori per creare una cultura condivisa. Costruiscono fiction intorno ai brand per farli ricordare e comprare. Generano linguaggi comuni per educare il personale. Raccolgono i racconti delle esperienze d’uso dei consumatori per trarre indicazioni sullo sviluppo dei prodotti. Tutta la nostra vita quotidiana è avvolta da una rete narrativa che filtra le nostre percezioni, stimola i nostri pensieri, evoca le nostre emozioni, eccita i nostri sensi, creando mondi simbolici in cui identificarsi, determinando così azioni di adesione e acquisto”.
Nel corso dell’incontro verranno dunque indagati i molteplici impatti che il Corporate Storytelling e la ‘narrazione d’impresa’ (organizzativa, istituzionale, sociale, etc.) producono nei diversi ambiti della nostra esistenza e si approfondiranno le nuove dinamiche e le pratiche di comunicazione che ne conseguono.

Insieme ad Andrea Fontana sarà presente Andrea Notarnicola, partner di Newton Management Innovation, che analizzerà un interessante caso aziendale illustrando come tradurre la teoria sul piano operativo.

Al termine dell’incontro, è previsto un happy hour.

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog delle Relazioni Pubbliche