Cerca nel blog

#WetheItalians Gli italiani d’America si raccontano nel libro diUmberto Mucci


Questo libro è una selezione delle migliori 50 interviste realizzate dall'autore, sia negli Stati Uniti che in Italia, per la piattaforma online We the Italians www.wetheitalians.com. Ogni intervistato ha un interessante e originale punto di vista dato dalla sua storia, dalla sua attività e dal suo ruolo, per analizzare il rapporto tra Italia e Stati Uniti.

Ogni intervista contribuisce a rafforzare la tesi dell’autore, ovvero che l’Italia abbia bisogno di più America: per cui quando l'Italia e gli Stati Uniti si incontrano e lavorano insieme, il risultato è decisamente positivo. La comunità italiana negli Stati Uniti, comprendendo sia quella degli italoamericani che quella degli Italiani nati in Italia e solo recentemente trasferitisi in America, costituisce un gruppo prestigioso e vincente fatto da più di venti milioni di persone positive e motivate, legate da un grande talento derivante dalla loro origine italiana e dal desiderio di realizzare il loro sogno americano. I 50 personaggi di successo intervistati in questo libro sono risoluti, appassionati ad uno o più aspetti dell’Italia, e ognuno di loro rappresenta qualcosa di molto utile da conoscere per noi italiani che viviamo oggi in Italia.

Two flags, One heart (due bandiere, un cuore) è il pay off di We the Italians: rappresenta il senso di amare due paesi diversi e in qualche modo di appartenere ad entrambi, che è la storia che descrive esattamente la vita degli Italiani in America dal periodo di grande emigrazione più di 100 anni fa fino ai nostri giorni. Dopo queste interviste, il parere dell’autore è che essere Italiani E Americani (sia istituzionalmente che anche solo nel proprio cuore) sia un dono, una benedizione e qualcosa che non smetterà mai di essere meraviglioso e vincente: alcuni degli intervistati hanno solo un passaporto, ma tutti amano il Paese al quale ufficialmente non appartengono, come capita all’autore.

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog delle Relazioni Pubbliche