Cerca nel blog

#musica Chitarrafacile.com, la #startup per imparare a suonare la #chitarra velocemente


Chitarra Facile nasce prima di tutto per passione, David Carelse il fondatore, ha unito le sue due grandi passioni: internet e la chitarra. “All’inizio volevo semplicemente parlare della mia passione su internet con un blog – dichiara Carelse in un’intervista esclusiva a Startupper.it - poi, le persone con cui lavoravo, quando mi hanno sentito suonare mi hanno detto che avrei dovuto fare un corso di chitarra online. Questo perché non esistevano, e non esistono tutt’ora, corsi così facili e divertenti come il mio. Le persone vedevano che con il mio corso riuscivano a suonare e divertirsi da subito, mentre con un maestro, con un libro o con gli altri video online stavano a guardare video per delle ore senza capire o riuscire a fare praticamente niente. Quindi ho realizzato in circa 6 mesi di duro lavoro il primo corso completo. E da li poi è nato tutto.”

“Se una persona vuole diventare un professionista o il migliore del mondo – continua Carelse - non può assolutamente farlo da autodidatta. Per il resto, io non sono mai andato a lezioni di chitarra da un maestro. Non sono bravo come un professionista, ma mi diverto alla grande. Chi vuole divertirsi come me, può tranquillamente imparare da solo. Anche perché io ho studiato solo dai libri. Magari ci fossero stati i video o la possibilità di scrivere personalmente all’autore del corso! Questo oggi è possibile, anzi… è scontato! Oltre a questo, il gruppo di Facebook aiuta veramente tanto, perché se c’è una cosa che manca è la possibilità di confrontarsi con persone che stanno facendo il tuo stesso percorso, perché se guardi solo le persone che già sanno suonare è molto facile perdere la motivazione. Il gruppo di Facebook ha avuto un successo enorme proprio perché è utile in questo senso. Ci sono un sacco di chitarristi che stanno imparando a suonare e mostrano i loro piccoli e umili progressi. Chiedono aiuto e si confrontano su alcuni argomenti tecnici o sulle difficoltà che stanno incontrando.

Chitarra Facile basato sulle tesi della “Teoria del flusso” dello psicologo Mihály Csíkszentmihályi. “In pratica – spiega Carelse - questo psicologo ungherese ha studiato cosa succede e come si può creare uno stato di flusso che è quella sensazione incredibile che si prova quando si sta cercando di raggiungere un obiettivo e mentre si sta lottando per raggiungerlo ci si dimentica di tutto il resto e perfino dei bisogni primari. È un fenomeno che viene applicato molto ai videogiochi. Quante volte sentiamo di ragazzi che passano ore davanti alla PlayStation snza rendersi conto che non sono neanche andati in bagno o non hanno neanche mangiato e non riescono proprio a staccarsi? Succede a volte anche nel lavoro. Ci si mette a lavorare ad un progetto ed il tempo sembra non passare mai. Questo succede soprattutto per qualcosa che ci piace molto e che ci appassiona. Questo stato altamente produttivo si ottiene quando stiamo facendo una serie di cose dove cresce il livello di sfida mentre allo stesso tempo crescono anche le tue abilità. In questo modo continui ad essere super motivato a continuare quello che stai facendo.”

“Gli altri corsi di chitarra – conclude - hanno il livello di sfida troppo alto, e quindi succede che si perde la motivazione, perché non si riesce a progredire facilmente. Mentre i videogiochi che fanno finta di poterti insegnare a suonare la chitarra giocando, hanno il livello di sfida troppo basso e quindi ci si annoia. Il metodo Chitarra Facile è stato creato appositamente per avere un giusto livello di sfida con il progredire delle proprie abilità in modo da creare questo stato di flusso e mantenere sempre alta la motivazione e l’autostima.”

http://www.chitarrafacile.com

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog delle Relazioni Pubbliche